Il Museo ebraico: Mosé e Giosué non solo a Berlino

Il profetá Mosé e il bambino Giosué nel centro vero non solo di Berlino

Museo Ebraico: é un edificio eccezionale, insieme all´Accademia delle Arti é forse l´edificio piú originale architettonicamente di Berlino, in una delle zone piú in fermento della cittá.

L´avvicinamento: partiremo dal vero centro di Berlino, in un luogo dove nessuno lo aspetterebbe, e vagheremo alla ricerca di tracce che il caso e gli architetti hanno lasciato per terra, alla ricerca di sorprese ed incontri ma anche della leggerezza del bambino Giosué (dalla vita e bella) e dell´adolescente senza nome del Visconte dimezzato.
E cercheremo in questo modo di prepararci al confronto con il Mosé ed Aronne della Bibbia e di Arnold Schönberg e con i fuochi fatui del Faust di Johann Wolfgang von Goethe.

La visita: Il tema del museo non é solo l´ebraismo e quindi giocoforza la Shoa, ma anche l´incontro/ lo scontro tra maggioranze e minoranze in tutte le societá, sull´esempio dei tedeschi ebrei e dei tedeschi non ebrei. E oltre a questo le grandi energie diaboliche e angeliche delle religioni e della comunicazione nella societá di massa. Il tutto non tanto raccontato a parole e esposto con immagini, ma trasformato in percorsi e sensazioni fisiche, in un vagare stupefacente tra il profetá Mose e il bambino Giosué.

Confronteremo quello che il Museo sarebbe dovuto essere nelle intenzioni di Daniel Libeskind e dei suoi commitenti nella Berlino Ovest prima del 1989 con quello che il Museo é diventato oggi, con una serie di mutamenti travagliati che sono espressione anche dell´evoluzione della societá tedesca e dell´ebraismo fino ad oggi e che – a tutt´oggi – sono ben lontani dall´essere finiti e chiari.

E´prevista l´inaugurazione della nuova mostra permanente alla fine di agosto 2020, dopo piú di tre anni di ristrutturazione.

Modalitá e costi della visita sono ancora in definizione,
anche a causa delle misure legate a Corona

Per maggiori informazioni mandate una email a
cassettiguidanonsoloaberlino@senzarete.de

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *